Domenica, Dicembre 16, 2018
Informativa sui cookie
Messaggio
  • Informativa sui cookie

    Utilizziamo i cookie per fornire la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando ad utilizzare questo sito assumiamo che lei ne sia consapevole e autorizzi l'utilizzo.

    Maggiori informazioni

...in Azione!

Notizie

FRENANO I CONTI FININVEST

Frenano nel 2009 i conti di Fininvest, la holding del Biscione cui fanno capo, oltre al Milan, anche Mediaset, Mondatori e Mediolanum. La società comunque non rinuncia a remunerare i suoi azionisti. La holding che fa capo a Silvio Berlusconi ha chiuso l'anno con ricavi per 5.436 milioni (-10,8%) e con un utile netto consolidato di 173,7 milioni (+32,7%). Per la Spa il risultato
netto è di 217,8 milioni (in calo da 241,7 milioni del 2008) e i dividendi distribuiti pari a 199,68 milioni di euro (corrispondenti a 0,96 euro per azione) contro i 208 milioni dell'anno precedente (1 euro per azione). "Il protrarsi della crisi delle economie mondiali ha fortemente condizionato anche i mercati in cui opera il gruppo", si legge nella nota della holding.

ROSATO, ADDIO A UN GRANDE MILANISTA

Milanisti in Azione rivolge l’ultimo grande saluto a “faccia d’angelo” Roberto Rosato, il “gemello” di Rivera, che nei suoi 7 anni in rossonero vinse tutto in Italia e nel Mondo. Personaggio schivo, di grande umanità, in campo spietato marcatore, ma anche dotato di una buona tecnica, era uno dei campioni su cui Rocco puntò per riportare il Milan ai vertici del calcio planetario. A lui va la nostra gratitudine per la generosità e l’amore che dimostrò sempre verso la nostra, la sua maglia….

ALLEGRI, CELLINO AL MURO CONTRO MURO

C’era una volta un Milan che sul mercato non aveva paura di niente e di nessuno, che comprava i migliori giocatori e chiamava alla sua corte i più grandi allenatori. Ora sembra invece complicarsi persino l’annuncio del nuovo mister. Il presidente del Cagliari Cellino, che ha ancora Allegri a libro paga, spiega infatti tutta la sua contrarietà al modus operandi: "È molto semplice: Allegri, dopo la fine del mandato di Giorgio Melis, è a tutti gli effetti l'allenatore del Cagliari. Infatti, è stato regolarmente convocato in sede dove non è mai arrivato perchè ha presentato un certificato medico. Quindi, non può essere l'allenatore del Milan". Poi le cose, visti anche i buoni rapporti tra Cellino e via Turati, si sistemeranno, ma che fatica…..

TORNA ALLA RIBALTA SQUINZI

La sconfitta ai playoff rimediata dal suo Sassuolo col Torino, potrebbe far tornare a Giorgio Squinzi. Il 67enne bergamasco patron della Mapei, (società che nel 2009 ha fatturato 1.7 miliardi di euro) la voglia di ridare l’assalto al Milan. Questo è quanto sostiene il sito Milan News. L’imprenditore, tifosissimo del Milan, ha già portato al vertice del ciclismo la squadra della Mapei dal 1993 al 2002, mentre nel mondo del calcio ha rilevato il Sassuolo in serie C e l'ha portato ad un passo dalla A. Nonostante le smentite, la tentazione di cercare di rilevare il Milan è forte, magari iniziando da quote minoritarie. Quote che poi grazie a "call option" potrebbero diventare di maggioranza. Ma in via Turati non sembrano per ora entusiasti…..

PATO: "PRESTO PER DIRE SE RESTO"

"Adesso è presto per dire se resto al Milan. Di queste cose voglio parlare solo dopo il 20 luglio”. Così Pato ha un po’ “gelato” chi credeva a una sua riconferma scontata in rossonero. Un’estate che quindi continua ad essere difficile per il Milan, con uno dei suoi capitani storici, Paolo Maldini, che si augura che Allegri “sia l'uomo giusto”, ma che fa chiaramente capire che per ridurre il gap con le altre squadre di vertice bisogna investire e tornare a comprare grandi giocatori. A buon intenditor….

Altri articoli...

Pagina 3 di 7

3

Notizie Flash

  1. GRANDE MILAN

    Grande Milan, grazie ragazzi: come è diversa la vita 12 mesi dopo: ricordate la brutta aria che...

  2. IBRA: GRAZIE PRESIDENTE!

    Se alla fine della scorsa stagione e durante l’estate, la voce critica di Milanisti in...

  3. Il DIRETTIVO INCONTRA SUPPORTERS DIRECT

    Il direttivo di Milanisti in Azione ha incontrato una delegazione di Supporters Direct, l’associazione...

  4. ANCHE BERLUSCONI CONFERMA: IL MILAN SI PUO’ VENDERE

    Un intervento da mattatore, che ha completamente oscurato la presentazione del nuovo tecnico, slittata...

  5. Raduno rossonero: la nostra posizione

    In occasione del raduno del Milan, il direttivo di Milanisti in Azione formula i migliori auguri...

  6. AZIONARIATO, MANTOVA E’ PRONTA

    Dopo Venezia, anche a Mantova nasce l’azionariato popolare nel calcio, segno che la strada indicata...

  7. MILAN, RONALDINHO AL BIVIO

    Oltre alla fiacchezza della campagna acquisti in entrata, si registrano voci allarmanti su Ronaldinho...

  8. AZIONARIATO, LA PISTA VENETA

    Il Venezia come il Barcellona o il Werder Brema? Nasce in questi giorni nella città lagunare la...

  9. NOVITA’ DAL NOSTRO DIRETTIVO

    Si è riunito giovedì 24 giugno il direttivo di Milanisti in Azione, per un bilancio del primo mese...

  10. BERLUSCONI: VEDIAMO SE C’E’ QUALCHE OFFERTA…

    Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, intervistato dal settimanale “Oggi”, torna sui...

Entra in Azione!

Digita Username e Password per visualizzare il tuo stato come socio
In breve...

Come aderire

Per diventare soci è necessario fare domanda di ammissione, compilando il modulo nell'apposita sezione denominata REGISTRATI

Niente lucro

Uno dei capisaldi della nostra iniziativa consiste nel non avere fini di lucro. E' fondamentale leggere lo statuto per capire se condividete i valori del movimento

Emozioni

Il logo, con il cuore e le corna e coda da diavoletto su sfondo rossonero richiamano il nostro amore verso questi colori